Infanzia, primaria, secondaria I grado
I cambiamenti in modo schematico



 


 

Le indicazioni nazionali (per il curricolo)
L'obiettivo del Governo, come annunciato nella nostra sintesi, è di accorpare sia le indicazini del ex Ministro Moratti che dell'ex Ministro Fioroni. Una soluzione che costringerà le case editrici a rivedere le edizioni dei testi con buona pace del blocco dei 5-6 anni per la loro adozione

Scuola dell'infanzia:

Scuola primaria

Viene introdotto il maestro unico per un orario di 24 ore settimanali. Il tempo scuola, tenuto conto della domanda delle famiglie e della dotazione organica potrà essere così articolato

Saranno mantenuti, in via temporanea, insegnanti specialisti per l'insegnamento della musica e lingua

Relativamente all'insegnante di lingua inglese per la primaria. L'insegnamento sarà affidato ad un insegnante di classe opportunamente formato con corsi della durate di 150/200 ore tenuti da docenti specializzati o della secondaria di I grado.

Scuola secondaria di primo grado

Vedrà un calo orario da 32 ore settimanali a 29, estensibile a 36 ore per i tempi prolungati.
Le discipline sarebbero così suddivise:

La matematica potrebbe veder lievitare un'ora con un aumento complessivo delle ore fino a 30

Nelle 5 ore per le lingue il Ministero sta ipotizzando l'inserimento di lingue non comunitarie e di insegnamento dell'italiano come L2